il mio regno

qui si parla di…. Luigi Tenco

Archivi per il mese di “febbraio, 2005”

Luigi Tenco e….La Cuccagna di Luciano Salce in TV


Ricevo e rendo noto:

“il film “la cuccagna” del 1962 lo trasmetteranno in televisione mercoledi 2 marzo alle ore 2,15 su rete 4 ciao Damiano”

Riferimenti: La Cuccagna

Annunci

LUIGI TENCO ….e le idee di “tanto Tenco fa”

Ancora un brano di Luigi, di quelli che per anni sono
rimasti sotto la polvere ma che, se riproposti, suonano più
attuali che mai.
Questa volta a curarne l’esecuzione è un cantautore
siciliano che qualcuno potrebbe ritenere un “esule”. Si
tratta di Pippo Pollina più noto in Svizzera e Germania che
non da noi, qui, in Italia.
Pippo ha un debole per Luigi e già negli anni ottanta dedicò
un suo brano (ormai dimenticato) ed un intero spettacolo
al compositore piemontese. Oggi, dopo essersi cimentato
anche con l’esperienza cinematografica, ha incluso nel suo
ultimo CD dal titolo Bar Casablanca, “La ballata della
moda”, riproponendo dunque le idee di un Tenco di “tanto
Tenco fa”!
Ne consiglio l’ascolto…e l’acquisto presso i migliori negozi
di musica o le librerie Feltrinelli, Ricordi etc.

Riferimenti: Ten….quiz

LUIGI TENCO non è una “repubblica”….meglio precisare!

To: larepubblica@repubblica.it
Subject: Luigi Tenco – servizio del 23/1/2005 pag.31

Esprimo gratitudine per aver ricordato, con una intera pagina, il 38esimo anniversario della morte di Luigi Tenco, pur trovando comunque, nel prezioso contributo del giornalista Gianni Mura, alcune inesattezze e dimenticanze che mi preme sottolineare.
errori:
1) Luigi Tenco incideva per la SAAR già nel 1964 mentre al punto 20 dell’articolo si sostiene solo dal 1965.
2) Tenco il militare lo fa nel 1965 e non nel 1964 come si indica al punto 16.
dimenticanze:
1) si continua a non tener conto della esperienza, tutt’ora presente, del Club Luigi Tenco di Venezia che fin dai primi mesi del 1967 tiene viva la memoria di Luigi ed attorno alla quale vi furono anche presenze importanti come quella della madre del compositore piemontese.
2) non si tiene conto di altre vie che via via sono nate anche in altre realtà, ultima delle quali possiamo citare la città di Prato.
3) né di esperienze moderne quali siti web che ne ravvivano il ricordo esportandolo anche in paesi lontani quali la fredda Siberia o il caldo Brasile.
Tanto sentivo di dovervi segnalare con la mia rinnovata gratitudine.

Massimo Ciaponi
Riferimenti: IL MIO REGNO

Navigazione articolo