il mio regno

qui si parla di…. Luigi Tenco

pagine del libro….in ricordo di LUIGI TENCO


Prosegue, con queste poesie, la ripubblicazione dei tributi che furono raccolti nel volume:
“in ricordo di LUIGI TENCO”.
pag.89 “Il tuo volto per bandiera” di Franco Musci (Milano)
pag.49 “In morte dell’amico Luigi” di Dino Colalongo (Pescara)
Dino Colalongo è anche l’autore del fotomontaggio che è stato utilizzato come copertina del libro.
……………………………………………………………………….

IL TUO VOLTO PER BANDIERA

Sei entrato in quel mondo
con un credo ed una speranza
hai lottato per cambiarlo
ma eri solo e troppo candido.
Le tue grida di dolore
eran mute, senza suono,
per degli uomini insensibili
che nel petto hanno sassi.
Tu cantavi disperato
tra i sordi e gli automi
seminando il tuo amore,
la tua bontà, la poesia.
Essi t’han cacciato via
perché possedevi un cuore
e con grande ipocrisia
ora dicon ch’eri pazzo.
No, non piangere, Luigi:
nulla, credi, è stato vano;
c’è ancora chi ti segue
e il Tuo volto ha per bandiera.

Franco Musci (Milano)

……………………………………………………………………………….

IN MORTE DELL’AMICO LUIGI

Uno di noi è morto !
La gente si chiede perché.
La gente non sa
che a farlo fuori
siamo stati noi.

Abbiamo rotto un fiore,
non dovevamo farlo.
Ora ci vergognamo,
e vogliamo dimenticare presto.

I giovani devono sapere
che i fiori non si rompono.
I fiori sono come i giovani,
i giovani sono fiori !

Dino Colalongo (Pescara)
Riferimenti: IN RICORDO DI LUIGI TENCO

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: