il mio regno

qui si parla di…. Luigi Tenco

Luigi Tenco…dopo la prima censura

Questa scena, che ho tratto dal programma televisivo "Musica  Hotel" di Dino Verde, dimostra che Luigi Tenco, dopo gli strali della censura per i brani "Cara maestra", "io sì" e "Una brava ragazza" si ripresentò in video agli spettatori italiani, dopo solo alcuni mesi.  Certo, però, è pur vero che i condizionamenti furono talmente pesanti che Luigi non poté accettare di buon grado queste "chiamate" RAI, per cui non deve meravigliare alcuno se, nel corso di una intervista sosterrà che la canzoncina "cara maestra" gli era costata un paio di anni di oscuramento TV.

latstv

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: