il mio regno

qui si parla di…. Luigi Tenco

20 agosto

20 agosto, la giornata non è bella come converrebbe in questo periodo. Ci sono nubi minacciose che sembrano voler coprire lo spazio di cielo dove ancora brilla il sole. Ma, per il momento, va bene anche così. Il primo appuntamento è appena fuori dal casello autostradale. R è già lì che mi aspetta. Ho dei regali per lui. Un libro (introvabile oggi) e un disco di cui aveva sentito parlare (impossibile che ne abbia copia). I brani del disco già lo avevano fatto "trasecolare" un paio di mesi prima, durante il nostro ultimo incontro. Sono inediti, inediti di Luigi, un tipo che se n’è andato prima di capire che noi eravamo e siamo suoi amici. R è emozionato ….un bacio! Assieme restiamo quasi un’ora, solo per i convenevoli. Mi parla di una cugina di Luigi con la quale potrebbe entrare in contatto. Ed io gli cito che ho già visto la sua lapide. R resta esterrefatto. Il particolare, di una lapide acquistata pertempo, gli era stato appena rivelato. Non è da tutti prepararsi una lapide "prima" e non è da tutti vivere nei ricordi, come faccio io, oggi, che è il 20 di agosto e la giornata promette bene.

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “20 agosto

  1. Balans in ha detto:

    Un mix tra sogno e realtà, poteva essere una bella storia scritta in bicicletta “sulle strade di Luigi” ma non è andata così… . Caro M, la scriveremo un’altra volta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: