il mio regno

qui si parla di…. Luigi Tenco

Too close to Luigi

“Too close to me” è una tipica espressione inglese che potremmo tradurre con “accanto a me” ma nel senso di avvicinarsi “troppo”. Di solito viene utilizzata con una accezione negativa e cioè: “non avvicinarti troppo a me”.
Questa espressione è stata utilizzata come sottotitolo di un brano che risale al 1959 e che fu inciso tanto da Luigi Tenco quanto da Gino Paoli. I due, a quel tempo, erano amici ma galeotto fu il titolo del brano che in italiano divenne “Senza parole”. Dico questo perché, effettivamente, fra Luigi Tenco e Gino Paoli maturò, pochi anni dopo, un clima di gelo che portò i due a non rivolgersi più la parola. E pensare che, nella versione di Paoli c’era un coro di amici che cantava in sottofondo “ti amo, ti amo, ti amo” e fra questi, dalle testimonianze che ho raccolto, anche Luigi Tenco. Oggi quella espressione inglese l’ho un po’ rubata e fatta mia al punto che mi è parsa buona cosa metterla sulla foto che presento dove con un amico siamo ‘too close to’ Luigi. E continamente mi chiedo…”ma non ci saremo avvicinati troppo”?

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: