il mio regno

qui si parla di…. Luigi Tenco

ReVox …e Luigi diventa Pino

Mi è capitato, nel corso degli anni, di aver sostenuto che ho visto Tenco cantare in TV al Festival di Sanremo del 1967 e non mi sono mai reso conto che l’immagine impressa nella mia memoria era invece relativa ad un diverso cantante.
L’immagine che associavo a Luigi Tenco era quella di un cantante che aveva sbagliato l’attacco iniziale e si mostrava perplesso ed impacciato. Oggi scopro, grazie alle registrazioni dell’epoca, che il cantante perplesso ed impacciato altri non era che Pino Donaggio che cantò, in quello stesso festival il brano “Io per amore” e che la sua perplessità ed incertezza non era affatto dovuta ad un suo errore.
revoxtencopinoPoco male perché questo “amarcord” mi ha riportato a rivivere il momento. che ho ben impresso nella memoria, in cui cantò Dalidà (la mia preferita). Di lei ricordo che ritenni il brano che aveva cantato un motivetto orecchiabile per via del ritornello che ripeteva continuamente le parole “ciao amore” e che ho sempre ritenuto di aver ascoltato anche da un altro cantante.
E così deve essere proprio andata. Ho sempre sostenuto che oltre a Dalidà, qualche altro cantante, sul finire della trasmissione televisiva lo avevo distrattamente seguito. Le lancette dell’orologio indicavano già che stava nascendo un nuovo giorno ed io avevo premura di andare a riposare perché, il giorno seguente, prima di recarmi a scuola dovevo, di buon mattino, andare ad un mio solito appuntamento quotidiano.
A farmi entrare in testa il ritornello di “ciao amore” e lasciarmi l’impressione di aver ascoltato un motivetto “orecchiabile” aveva concorso proprio Luigi Tenco. Uno scherzo della memoria che apprezzo. Oggi, alla certezza di aver visto Tenco cantare in TV quella sera posso anche aggiungere che non era lui quello impacciato e perplesso che talvolta ho anche etichettato come preso dalla timidezza.
E cala, in me, di conseguenza, l’interesse a ricercarne la prestazione in video.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: