il mio regno

qui si parla di…. Luigi Tenco

lettera a Valentina

Oggi,  25 aprile, Festa della Liberazione, in pieno spirito tenchiano, ho deciso di liberarmi dal copyright di cui avevo accennato nel post precedente e rendo pubblica la lettera che la cugina di Luigi scrisse a Valentina Veziani, sperando di condividere, con lei, un intento che, a parer mio, apparteneva anche alla stessa scrittrice.

lettera a Valentina

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “lettera a Valentina

  1. maricuccia85 in ha detto:

    Massimo carissimo, sai che mi sono venuti i brividi a nel leggerla? Guarda caso, Maria Caterina è il mio nome anagrafico (Marica è appunto il risultato dell’unione) Ecco svelato anche il perché del secondo nome di Luigi, Domenico. “Una generosità tale da non appartenere a questa terra”- mai descrizione fu più appropriata 💗

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: