il mio regno

qui si parla di…. Luigi Tenco

Archivio per il tag “fare”

un’isola in collina…per fare IL PUNTO su TENCO


Come altre volte mi era già capitato, nel salire fino a Ricaldone, anche questa volta ho vissuto alcuni momenti per me indimenticabili. “L’isola in collina” mi è parsa qualcosa che stava fra il sogno e la realtà…ho potuto conoscere (e non avevo mai sperato di poterlo fare in quel contesto) alcuni amici “virtuali” con i quali talvolta ho avuto proficui scambi di opinione nel mondo del Web, ho ritrovato altri con i quali invece il mio rapporto di amicizia era già consolidato ed ho incrociato conoscenti, tutti motivati dall’ “esserci” e dalla voglia di lasciare un segno della loro presenza.
Alla presentazione degli atti di un convegno celebrativo tenutosi nel 2002, fatta da alcuni docenti dell’Università di Genova ha fatto seguito la preziosa integrazione del giornalista e critico musicale Enrico De Angelis, curatore del cofanetto “Io sono uno” e un breve spazio è stato concesso anche a Marco Peroni autore invece del saggio “Il nostro concerto”. A seguire c’è stata la proiezione di un filmato con il quale alcuni giovani artisti hanno riproposto alcuni brani di Tenco…e fra questi la testimonianza anche di una delle più interessanti voci del jazz italiano, quella di Ada Montellanico che a fine serata ha impreziosito l’isola offrendo un suo recital di brani di Luigi, a cui hanno fatto da corollario anche interpretazioni di brani di Paoli, Gershwin, D’Anzi ed altri.
Il barbera poi, ha fatto la sua parte, dàndo prova di essere un vino “generoso” come l’ospitalità offerta da una impeccabile organizzazione a cui auguro ogni bene di buon proseguimento….
…e dunque il mio grazie a Ricaldone e….grazie a Luigi Tenco.
Massimo

Riferimenti: IL MIO REGNO

Annunci

Navigazione articolo